Madonna del Rosario - Lorenzo Lotto

Sagra della Madonna del Rosario e inizio del catechismo – 2019

Anche quest’anno segniamo la Sagra di Viarolo, dedicata alla Madonna del Rosario (la cui festa cade il 7 ottobre), con una piccola processione domenica mattina 6 ottobre per le vie del paese e una celebrazione domenicale dedicata.

Vogliamo pregare quest’anno perché l’esempio di Maria ci renda pazienti ascoltatori della Parola e accoglienti nei confronti del prossimo, soprattutto di chi è in difficoltà.

La stessa domenica i ragazzi del paese inizieranno anche il cammino del catechismo annuale.

  • ore 10:00: ritrovo davanti alla Chiesa e accoglienza dei bimbi;
  • ore 10:15: partenza per la processione con la statua della Madonna;
  • ore 11:15: celebrazione eucaristica in chiesa.

È carnevale!

È carnevale!

Anche quest’anno i bambini di Viarolo si ritroveranno nel piazzale della chiesa per salire sul carro di carnevale, sfilare per le vie del paese e inifine fare merenda al circolo ARCI.

Quando?

Domenica 3 marzo, a partire dalle ore 15. Ritrovo nel piazzale della chiesa.

Natale 2018 - l'albero addobbato

Natale a Viarolo 2018

Anche quest’anno in parrocchia siamo pronti per celebrare il Natale!

Ecco il calendario delle liturgie per il periodo di Natale:

  • 23 dicembre, ore 11:15: S. Messa (ultima domenica di Avvento);
  • 24 dicembre, ore 23:00: Natale del Signore (S. Messa nella notte);
  • 25 dicembre, ore 11:00: recita di Natale dei bambini e Natale del Signore (S. Messa del giorno);
  • 26 dicembre, ore 11:15: S. Messa (S. Stefano);
  • 30 dicembre, ore 11:15: S. Messa (S. Famiglia);
  • 31 dicembre, ore 17:00: Te Deum di ringraziamento per l’anno;
  • 1 gennaio, ore 11:15: S. Messa (Maria Madre di Dio – giornata mondiale della pace);
  • 6 gennaio, ore 11:15: S.Messa (Epifania del Signore).

Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito a preparare l’albero all’esterno e il presepe in chiesa!

Un augurio di un Santo Natale di pace, riposo e preghiera a tutti i parrocchiani.

Si ricomincia! Inizia il nuovo anno pastorale

Si ricomincia! Inizia il nuovo anno pastorale

Gli operatori parrocchiali si sono riuniti il 18 settembre con il diacono Giorgio e hanno programmato l’attività della parrocchia nel periodo che va dall’inizio dell’anno pastorale a Natale.

Il catechismo ricomincerà domenica 8 ottobre alle 10.00 per tutti i gruppi; gli incontri si succederanno poi ogni due settimane di domenica, ad eccezione della prima media che una volta al mese si troverà di giovedì. Il calendario aggiornato è riportato di seguito ed è sempre disponibile a questa pagina.

Le domeniche in cui non c’è catechismo, alla stessa ora (10:00), il diacono Giorgio continuerà gli incontri di formazione sul Vangelo di Marco, a cui tutti i parrocchiani sono invitati a partecipare.

La prima domenica di ottobre, il giorno 1, si festeggerà come ogni anno la sagra di Viarolo, dedicata alla Madonna del Rosario, con la S.Messa preceduta da una processione per le vie del paese: il ritrovo è fissato alle 10:15 sul sagrato della chiesa. I ragazzi del catechismo sono tutti chiamati a partecipare!

 

Calendario completo delle liturgie e attività parrocchiali

Statue dei martiri del XX secolo - Westminster Abbey, Londra.

In preghiera per i martiri di oggi – Veglia di Pentecoste della Nuova Parrocchia

Sabato 3 giugno la nostra Nuova Parrocchia celebrerà la Veglia di Pentecoste ritrovandosi riunita nella chiesa di Palasone alle 21.00.

Si tratta dell’unica celebrazione comune tra le comunità della Nuova Parrocchia: è importante la partecipazione di tutti come segno di unità e consolidamento di questo inizio di cammino assieme.

La Veglia sarà dedicata alla preghiera per i martiri contemporanei, coloro che subiscono violenza e sono nella sofferenza.
Pubblichiamo di seguito, per favorire la riflessione personale e una partecipazione piena, attiva e consapevole alla celebrazione, la preghiera di invocazione che la comunità pregherà durante la Veglia:

  1. Per tutte le forme di violenza, che rovinano in modo irreparabile l’esistenza umana, Kyrie, eleison!
  2. Per ogni repressione della libertà civile e religiosa, di cui migliaia di persone vengono private, Kyrie, eleison!
  3. Per quanti infrangono la pacifica convivenza di popoli e nazioni, di singoli e gruppi umani, con la prepotenza delle armi, Kyrie, eleison!
  4. Di tutti i fratelli e le sorelle padri, madri, figli e congiunti
    che vedono morire i loro cari e non hanno futuro, Kyrie, eleison!
  5. Di ogni uomo e di ogni donna che si spendono per contribuire alla riconciliazione, anche a costo della vita, Kyrie, eleison!
  6. Di quanti sono responsabili del potere che detengono, e sono chiamati a opporsi alla violenza e a preparare la pace, Kyrie, eleison!
  7. Al dono della tua misericordia, fa’ che restiamo aperti e ricettivi, per diventare misericordiosi, Kyrie, eleison!
  8. Alla venuta incessante del tuo Spirito, donaci di essere attenti, accogliendo ogni sua ispirazione, Kyrie, eleison!

Read more

Croce di San Damiano, Assisi, XII secolo

Calendario della Settimana Santa 2017

Quest’anno il Triduo Pasquale sarà celebrato a Trecasali, nostra comunità sorella nell’ambito della Nuova Parrocchia di San Francesco, mentre domenica delle Palme e Pasqua verranno celebrate in parrocchia a Viarolo:

  • Giovedì Santo, ore 20.30: S.Messa della Cena del Signore con adorazione eucaristica (Trecasali);
  • Venerdì Santo, ore 21.00: celebrazione della Passione del Signore (Trecasali);
  • Sabato Santo, ore 21.00: Veglia Pasquale nella Notte Santa (Trecasali).

Il Sabato Santo a Trecasali, a partire dalle ore 15.00, don Giorgio sarà a disposizione per le confessioni.

La Domenica di Pasqua la S. Messa sarà celebrata regolarmente alle ore 11.15 a Viarolo.

Il Vescovo Enrico a Viarolo - 26 marzo 2017

Il Vescovo Enrico in visita a Viarolo

Domenica 26 marzo il nostro Vescovo Enrico Solmi è venuto a fare visita alla parrocchia di Viarolo, e ha presieduto la Messa domenicale delle 11.15.

La celebrazione è stata semplice e intima, e il vescovo Enrico si è mosso con la quotidianità di un parroco, dialogando con i ragazzi del catechismo e partecipando intensamente allo svolgimento liturgia, nelle sue parti più rituali e assembleari.

Nell’omelia, dopo, aver spiegato il significato dell’espressione greca “Kyrie eleison” –  tradotta di norma con “Signore pietà”, ma in origine con un’accezione di più autentica partecipazione e benevolenza; il verbo è alla radice anche della parola italiana “elemosina” – ha interagito con i ragazzi sul Vangelo del cieco dalla nascita (Gv 9,1-41), proposto nella liturgia della Quarta domenica di Quaresima.

Al Vescovo Enrico il ringraziamento di tutta la comunità di Viarolo!

Di seguito alcune foto della celebrazione:

Emporio Parma

Colletta solidale di generi alimentari per Emporio

L’altro è un dono. La giusta relazione con le persone consiste nel riconoscerne con gratitudine il valore. Anche il povero alla porta del ricco non è un fastidioso ingombro, ma un appello a convertirsi e a cambiare vita. (…) ogni persona è un dono, sia il nostro vicino sia il povero sconosciuto. La Quaresima è un tempo propizio per aprire la porta ad ogni bisognoso e riconoscere in lui o in lei il volto di cristo. Ognuno di noi ne incontra sul proprio cammino. Ogni vita che ci viene incontro è un dono e merita accoglienza, rispetto, amore.

Messaggio del Santo Padre Francesco per la Quaresima 2017

La Parrocchia di Viarolo, organizza una

COLLETTA DI GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITÀ

che verranno donati al Market solidale “Emporio”.

COS’È EMPORIO?

Emporio Parma
Emporio Parma

Emporio è un market solidale, gratuito per chi ha perso il lavoro o la casa.

Chi ha difficoltà, può fare la spesa grazie ad una tessera a punti nominale pre-caricata in base al numero di componenti del nucleo famigliare. Attualmente sono attive 700 tessere, corrispondenti a 2.053 persone. Tra i tesserati, gli italiani rappresentano il 32%.

Emporio, la cui attività è garantita da 55 volontari, lavora con il Comune di Parma e con altre realtà del Terzo settore che si occupano di assistenza. Si trova a Parma in Strada Traversante San Leonardo 13/A.
Info: www.emporioparma.org

QUANDO E DOVE PORTARE LE DONAZIONI?

Ogni domenica a Messa (11.15) saranno a disposizione in fondo alla chiesa di Viarolo due ceste per le donazioni. Alternativamente queste si possono depositare sotto il portico di Emma Casoli, in via Cornazzano 172.

Si possono portare generi alimentari durevoli (pasta, olio, farina, legumi, zucchero) o beni di prima necessità non alimentari (ad es. pannolini – una lista di riferimento qui). Per consegnarli in un altro momento, scrivere a parrocchia.viarolo@gmail.com o contattare direttamente gli operatori parrocchiali.

Quaresima: una comunità in conversione

Proponiamo di seguito una citazione del teologo Andrea Grillo sul tempo di Quaresima – «tempo smisurato» di iniziazione e riconoscimento per le comunità cristiane:

Dicevano i latini: “De te fabula narratur – la favola parla di te“. Questo dovremmo dire sempre di fronte alla Scrittura proclamata in assemblea che proprio in forza di questa proclamazione diventa ‘Parola di Dio’. (…)

Una comunità in ascolto del Gesù tentato, del Gesù trasfigurato e del Gesù interpellato (dalla Samaritana, dal cieco nato e da Lazzaro) rinnova la propria fede senza sconti, senza idealizzazioni, senza utopie e senza depressioni. Sa di dover attraversare la solitudine del deserto, la relazione privilegiata del monte Tabor, di dover aver sete al pozzo e di poter scoprire una fonte zampillante, di dover ricalibrare i criteri della vista e di poter imparare a vedere da un cieco, di dover imparare la vita da un morto.

Il modello del discepolo è sottoposto, specialmente nelle cinque domeniche di Quaresima dell’anno A (ma con tonalità e sottolineature peculiari anche negli altri cicli di letture, l’anno B e l’anno C), ad una profonda conversione.

Andrea Grillo, Iniziati alla Pasqua. Meditazioni per la Quaresima. Queriniana, 2017.

Prove di canto per Pasqua - marzo 2017

Nuovi coristi per la Pasqua 2017!

Alla Messa di Pasqua quest’anno i parrocchiani troveranno una sorpresa, che i ragazzi del catechismo stanno preparando…

Di seguito una galleria con alcune foto dei preparativi.

Read more

Esercizi quaresimali 2017

Esercizi quaresimali a cura del diacono Giorgio

Signore, insegnaci a pregare” è il tema degli esercizi spirituali organizzati nel periodo Quaresimale e rivolti alle comunità della Nuova Parrocchia di San Francesco. Le serate di spiritualità, aperte a giovani e adulti, saranno guidate dal nostro diacono Giorgio Azzoni e si svolgeranno a Trecasali dalle 18:30 alle 20:30; si apriranno con la celebrazione dei Vespri, seguiti da un momento di ascolto e meditazione, un periodo di silenzio e la preghiera comune. Infine, a partire dalle 20.05, i partecipanti si fermeranno per condividere una cena in piedi.

Gli esercizi si svolgeranno mercoledì 15, giovedì 16 e venerdì 17 marzo. Se possibile, portare la Bibbia! Read more

Lazzaro ed il ricco Epulone, illustrazione dall'Evangeliario di Echternach. Pannello superiore: Lazzaro alla porta dell'uomo ricco. Pannello centrale: L'anima di Lazzaro è trasportata in Paradiso da due angeli; Lazzaro nel petto di Abramo. Pannello inferiore: L'anima del ricco è trasportata da due diavoli all'inferno; il ricco è torturato nell'inferno.

La Parola è un dono. L’altro è un dono.

Riportiamo di seguito il significativo messaggio del Santo Padre Francesco per la Quaresima 2017: Read more

Carnevale 2017 a Viarolo

Il Carnevale 2017 a Viarolo

Ieri, 26 febbraio, come ogni anno si è svolta a Viarolo la sfilata di Carnevale. I bambini (e gli adulti loro accompagnatori) si sono ritrovati mascherati di fronte alla chiesa per salire sul carro e attraversare il paese fino a giungere al circolo ARCI, dove è stata loro offerta la merenda e, al calare del buio, è stata bruciata la “poiana”.

Di seguito alcuni scatti del pomeriggio di festa.

Read more

Incontro di catechesi con padre Tosolini - 12 gennaio 2017

La struttura nel Vangelo di Matteo: incontro pubblico con padre Tosolini a Viarolo

Ieri sera 12 gennaio si è svolto, con una buona partecipazione di pubblico, l’incontro organizzato dalla Nuova Parrocchia di san Francesco con il padre saveriano Fabrizio Tosolini.

Il tema della formazione è stato il Vangelo di Matteo, in cui padre Tosolini ci ha guidati a riconoscere una struttura articolata su cinque grandi sezioni, basate sul racconto di gesti e discorsi di Gesù, che fanno di tale Vangelo una ripresa a specchio dei primi cinque libri della Bibbia. Il Vangelo di Matteo, d’altronde, era scritto probabilmente a favore della comunità ebraica, a cui probabilmente l’evangelista ha voluto rivolgersi nel collegare il proprio racconto anche strutturalmente alla Torah, i primi cinque libri della Bibbia, ritenuti dagli ebrei la “costituzione” del loro popolo. Allo stesso modo, dunque, è interessante leggere il Vangelo di Matteo come una “costituzione”, la base identitaria della comunità dei seguaci di Gesù.

I prossimi incontri con padre Tosolini si terranno giovedì 16 febbraio a Sissa e giovedì 27 aprile a Torricella. Tutti gli incontri inizieranno alle 20:45; se possibile, è consigliato di portare una Bibbia. Read more

Presepe 2016

Il presepe in chiesa è pronto per il Natale!

Anche quest’anno i ragazzi del catechismo, sotto la guida di Corrado, hanno costruito il presepe per le feste di Natale: eccone alcune immagini.

Giotto, Natività

Le celebrazioni del periodo di Natale 2016

Quest’anno, nel periodo di Natale, le celebrazioni liturgiche saranno organizzate come segue:

  • sabato 24 dicembre, ore 24:00: Natale del Signore, Messa della Notte – celebrata congiuntamente dalle parrocchie di Viarolo e Ronco Campo Canneto (per quest’anno la Messa della Notte sarà celebrata a Viarolo, ma si progetta di istituire un’alternanza tra le due chiese, nell’ottica del progetto comunitario della Nuova Parrocchia di San Francesco);
  • domenica 25 dicembre, ore 11:15: Natale del Signore, Messa del Giorno;
  • lunedì 26 dicembre, 0re 11:15: S. Stefano, S. Messa;
  • sabato 31 dicembre, ore 17:00: Te Deum di ringraziamento e S.Messa;
  • domenica 1 gennaio, ore 11:15: Maria Madre di Dio, S. Messa;
  • venerdì 6 gennaio, ore 11:15: Epifania del Signore, S. Messa.

Chi fosse disponibile a collaborare all’organizzazione della liturgia – ad esempio per le letture, i canti, l’incenso – si può fare avanti anche e soprattutto nel tempo di Natale, in cui le celebrazioni sono così frequenti!

Un augurio di buon Natale e buone feste a tutta la comunità parrocchiale!

Festa di Santa Lucia a Sissa

Santa Lucia a Sissa con i burattini

La parrocchia di Sissa, nostra parrocchia sorella nell’ambito della Nuova Parrocchia di San Francesco, organizza a Santa Lucia un pomeriggio per i bambini, con merenda e spettacolo di burattini. Appuntamento martedì 13 dicembre alle ore 16.45 alla Casa della Gioventù a Sissa!

Read more

Bibbia

Incontri biblici per giovani e adulti

La Nuova Parrocchia di San Francesco, di cui facciamo parte, organizza per giovani e adulti un ciclo di incontri biblici guidati da padre Fabrizio Tosolini, saveriano.

Gli incontri si terranno ciascuno in una diversa Parrocchia appartenente alla Nuova Parrocchia nelle date:

  • giovedì 1 dicembre, ore 20:45, a Trecasali;
  • giovedì 12 gennaio, ore 20:45, a Viarolo;
  • giovedì 16 febbraio, ore 20,45, a Sissa;
  • giovedì 27 aprile, ore 20:45, a Torricella*.

Se possibile, portare la Bibbia! Read more

Cimitero di Viarolo - benedizione 1 novembre 2016

Benedizione al cimitero – Commemorazione dei defunti 2016

Di seguito alcune immagini del cimitero di Viarolo, prima e durante la benedizione svoltasi il 1 novembre alle 14,30. Il diacono Giorgio ha guidato la preghiera del Rosario ed è passato ad aspergere le tombe dei defunti. Read more

Presentazione di don Livio Pelosi alla comunità

Il 31 ottobre alle 17 don Livio Pelosi è stato presentato ufficialmente alla comunità di Viarolo e della Nuova Parrocchia di San Francesco nella celebrazione della Messa domenicale, presieduta dal vicario episcopale don Luigi Valentini.

Dopo il lungo ministero a Corcagnano, dove amministrava anche l’asilo parrocchiale, Don Livio è stato assegnato alla nostra nuova parrocchia come collaboratore parrocchiale e aiuterà il parroco don Giorgio e il diacono Giorgio nella celebrazione dell’Eucarestia e dei sacramenti. Sarà inoltre a disposizione della nuova parrocchia di San Francesco.
Don Livio risiederà a Viarolo, nell’appartamento del parroco, assieme a una famiglia di collaboratori.

A don Livio il benvenuto della comunità di Viarolo!

Il diacono Giorgio Azzoni inizia il suo servizio a Viarolo e nella Nuova Parrocchia

Giorgio Azzoni, diacono
Giorgio Azzoni, diacono

Domenica 10 ottobre, alle 18:30, è stata celebrata da mons. Luigi Valentini, vicario vescovile, la S. Messa per l’inizio del servizio pastorale del nuovo diacono Giorgio Azzoni, assegnato dal Vescovo alla Nuova Parrocchia di San Francesco con particolare riferimento alla parrocchia di Viarolo.

Giorgio Azzoni, diacono con esperienza pluridecennale (è stato ordinato nel 1981), gradualmente inizierà a sostenere l’attività pastorale della nostra parrocchia, iniziando dalla visita ai malati e agli anziani del paese – ogni primo venerdì del mese – dall’animazione del gruppo biblico – il primo incontro si terrà venerdì 21 ottobre, alle 20,15 – e dalla catechesi. Sarà anche a disposizione dei fedeli, nello studio del parroco, un pomeriggio a settimana: il giovedì dalle 15:30.

A nome di tutta la comunità parrocchiale, il nostro benvenuto e un augurio di buon servizio a Giorgio!

 

La Nuova Parrocchia intitolata a San Francesco

Ritratto di San Francesco realizzato da Cimabue nella Basilica di San Francesco di Assisi
Ritratto di San Francesco realizzato da Cimabue nella Basilica di San Francesco di Assisi

Dopo una consultazione durata alcuni anni, nella riunione del Consiglio Pastorale della Nuova Parrocchia del 7 ottobre 2016 si è stabilito, a maggioranza dei rappresentanti delle parrocchie interessate, di intitolare la Nuova Parrocchia a San Francesco.

Le attuali parrocchie conservano il loro Santo patrono e la titolarità giuridica, ma si impegnano a fare rete nel quadro della Nuova Parrocchia di San Francesco.

Maggiori informazioni sulla Nuova Parrocchia e sul Nuovo Assetto Diocesano, progetto di riordino delle parrocchie avviato dalla Diocesi di Parma dal 2012, a questa pagina.

Un nuovo assetto per la parrocchia: un parroco, un diacono e un presbitero residente

Nel quadro della risistemazione della diocesi seguita alla pausa estiva, anche la nostra parrocchia ha ricevuto un nuovo, più stabile, assetto.

Dal mese di ottobre saranno, in vario modo e con diverse intensità di impegno, in servizio a Viarolo:

  • il diacono Giorgio Azzoni, che si occuperà di sostenere l’attività pastorale della parrocchia; in particolare visiterà i malati e gli anziani ogni primo venerdì del mese, animerà il gruppo biblico e sosterrà la catechesi. Sarà anche a disposizione dei fedeli, nello studio del parroco, ogni giovedì dalle 15:30.
  • il parroco, don Giorgio Masini, che continuerà a presiedere l’Eucarestia domenicale e rimarrà amministratore della parrocchia, nonché riferimento per ogni questione di tipo specificamente presbiterale;
  • il presbitero don Livio Pelosi, che abiterà nella casa parrocchiale e aiuterà il parroco e il diacono per quanto gli sarà possibile.

I riferimenti per la Comunità parrocchiale restano in ogni caso il parroco, il diacono e i collaboratori parrocchiali, i cui contatti sono reperibili a questa pagina.

Sagra della Madonna del Rosario e inaugurazione dell’anno catechistico

Sagra della Madonna del Rosario e inaugurazione dell’anno catechistico

Domenica 2 ottobre, giorno della Sagra del paese, dedicata alla Madonna del Rosario, è stata organizzata una processione per le vie del paese, che ha visto una buona partecipazione.

Nello stesso giorno, la parrocchia ha inaugurato l’anno catechistico con la presentazione dei ragazzi alla comunità.

Di seguito alcune foto della processione con la statua della Madonna, guidata dal diacono Stefano Gardoni. Read more

“Il  ricco e il povero”

Codex Aureus Epternacensis, manoscritto miniato; Parabola dell'uomo ricco e del mendicante Lazzaro
Codex Aureus Epternacensis, Parabola dell’uomo ricco e del mendicante Lazzaro, circa 1035-1040

Di seguito riportiamo, per chi volesse rileggere e approfondire, il testo della predicazione di domenica 25 settembre, preparata e pronunciata dal diacono che ha presieduto la liturgia della Parola, Stefano Gardoni.


letture di riferimento: Am 6,1.4-7, Sal 145, 1Tm 6,11-16, Lc 16,19-31.

Sono due le scene che compongono il quadro del racconto evangelico di oggi (cf Lc 16,19-31).

La prima scena riguarda la vita terrena dell’uomo ricco e Lazzaro (cf Lc 16, 19-21).

La seconda scena, invece, ritrae il ricco e Lazzaro, dopo la morte (cf Lc 16, 22-21).

Il ricco, in vita, ha ricevuto beni. Lazzaro, invece, ha ricevuto povertà e sofferenza. La situazione si capovolge con la morte di entrambi. Lazzaro, infatti, è consolato, mentre l’uomo ricco è nei tormenti (cf Lc 16,25).

Altri personaggi appaiono sullo sfondo del racconto. Sembrano personaggi non importanti.

Sono i cinque fratelli dell’uomo ricco, rimasti in vita. I cinque fratelli del racconto siamo noi.

Che cosa faranno quei cinque uomini?

Seguiranno l’esempio del ricco oppure faranno tesoro dell’insegnamento di Mosè e dei profeti? (cf Lc 16,29)

Luca non da risposta. Davanti a loro, si aprono due strade: quella della condivisione dei beni, con chi è nel bisogno, e quella del tenere tutto per se stessi.

Read more